LORENZO NANNONI (Coach ITA): «Ora viene il bello»

«Crediamo nel valore del sacrificio derivante dall’allenamento. Pertanto il nostro auspicio è quello di non sfigurare al cospetto di team più blasonati»

26 novembre 2017

Coach Nannoni, con quale spirito l’Italia si presenta ai Mondiali? Lorenzo Nannoni: «Lavoriamo tanto nei Centri Federali, crediamo nel valore del sacrificio derivante dall’allenamento. Pertanto il nostro auspicio è quello di non sfigurare al cospetto di team più blasonati e di imporci su quelle squadre sulla carta alla nostra portata».

Che idea si è fatto del livello tecnico del torneo? «Devo esser sincero, non ho ancora inquadrato il reale valore di alcune squadre. Magari, una volta affrontate, avremo un’idea più chiara e definita. Altri team, invece, non hanno certo bisogno di presentazione. Parliamo di movimenti da sempre al top nel mondo del tennistavolo, sarà curioso confrontarci con alcune di queste realtà».

Luca Anthonioz

Photo: L. Nannoni