Fra le ragazze finale Cina-Giappone, ora tocca agli uomini

Affermazioni nette per le due rappresentative asiatiche. Adesso tocca ai ragazzi

28 novembre 2017

Riva del Garda conosce le sue prime finaliste. Le due semifinali del torneo a squadre femminile ai Mondiali Juniores di Tennis Tavolo hanno parlato con chiarezza: le formazioni più forti sono quelle di Cina e Giappone, che domani si contenderanno la medaglia d’oro davanti al pubblico della Baltera.

La Cina ha passeggiato sulla Romania, unica formazione non asiatica a giungere in semifinale, peraltro in entrambi i tornei. Adina Diaconu e compagne cedono con un secco 3:0, dopo essere riuscite solo a tratti a sostenere lo strapotere di Yingsha Sun, Wang Manyu e Shi Xunyao. Stesso risultato, ma più equilibrio per il Giappone, che ha avuto la meglio su una buona Corea del Sud, con la numero 1 Miyu Kato sugli scudi. Appuntamento a domani alle ore 17.00 per la sfida per il titolo mondiale, mentre per Romania e Corea del Sud c’è un bronzo che – di fronte a cotante avversarie – vale quasi quanto il metallo più prezioso.

Si gioca adesso per la finale anche in campo maschile: identici i matchup rispetto al torneo femminile, con opposte Giappone-Corea del Sud e Romania-Cina.

Lorenzo Falangone

Photo:  M. Kihara
Credits: Remy Gros